TRANSLATE

domenica 22 novembre 2015

CASETTA DI NATALE CON PERLE HAMAS

Buona domenica amici lettori,
oggi non ho troppo tempo per dedicarmi al blog, ho passsato il mio pomeriggio a disegnare (appassionante, era da tempo che non lo facevo più...), ma ci tengo a pubblicare un post veloce veloce.
Qualche giorno fa avevo creato una casetta un po' come quelle fatte di cioccolato e caramelle. Qui si chiama "la maison de pain d'epices", ma non riesco a trovare nella mia testolina il termine in italiano... dopo un po', quando si parlano due o più lingue si fa un miscuglio....
Ma per togliere ogni dubbio vi metto subito la foto cosi' si hanno le idee chiare.


Come potete vedere, si tratta di una casetta in 3D, in tre dimensioni.
Per tutti coloro che non avessero seguito i post precedenti, e quindi non conoscono troppo la tecnica delle perle hamas, vi basterà cliccare QUI e troverete tutte le indicazioni.

Ecco qui di seguito tutte le tappe per costruire la vostra casetta.

Iniziamo con i 4 muri:


Una volta incollati con il ferro da stiro, lasciateli raffreddare ed incominciate a creare il tetto.

Adesso incollate il tetto ed iniziate ad incastrare tra di loro le 4 mura.
Incastrate le due parti del tetto.
Ora inserite il tetto sopra la base della casa. Se non dovesse tenere aggiungete un po' di colla vinilica.

Voilà... Ecco fatto!

Buon lavoro e buona settimana a tutti!


Esmeralda Dakia



venerdì 20 novembre 2015

BIGLIETTO DI NATALE CON ALBERO A VENTAGLIO

Buona sera lettori...

... il Natale si avvicina e tra pacchi, pacchettini, alberi e presepi non si puo' certo fare a meno dei biglietti di auguri.

Personalmente adoro mettere il mio tocco personale su quello che dono, affinché sia unico ...

Mi sono messa a lavoricchiare ed ecco cosa è venuto fuori...

Vorrei quindi condividere con voi la realizzazione, passo dopo passo, di questo biglietto.

DI COSA ABBIAMO BISOGNO:
  • un cartoncino bello spesso della tinta che preferite (io ho scelto giallo con pallini rossi);
  • due cartoncini A4 non troppo spessi, di colore verde, uno verde chiaro ed uno di un verde un po' più scuro;
  • delle paillettes delle seguenti forme: pacco regalo, babbo natale, renne;
  • scotch colorato con decorazioni natalizie;
  • piccoli oggetti cubici per fare i pacchetti sotto l'albero;
  • carta regalo;
  • nastri colorati per i pacchetti;
  • colla vinilica o colla trasparente per le perline;
  • filo da cucito;
  • filo decorativo (io ho usato un filo di palline dorate);
Ci tengo a precisare sin da subito che non vi dovete spaventare della lista  del materiale, perché questo è il materiale che ho usato e che avevo in casa, ma voi potrete utilizzare cio' che avete e seguire si' le linee generali che vi daro', ma utilizzare il materiale che avrete a vostra disposizione, d'altrolde è questo il bello di fare le creazioni da soli.


Iniziamo...

      1.  PER FARE I PACCHETTI REGALI:
Prendete il vostro piccolo cubo, se avete lo scotch decorativo ricopritelo con questo scotch, se no fate un pacchetto regalo con la carta regalo. Infine usate il nastro decorativo per gli ultimi ornamenti.
Personalente ho fatto 4 pacchetti.

     2.   CARTONCINO DI BASE:
Prendere il cartocino spesso e colorato e tagliate un rettangolo di queste dimensioni: 23cm X 15cm.

     3.   L'ALBERO A VENTAGLIO:
Tagliate 2 rettangoli dal cartoncino verde scuro di queste dimensioni:
1° rettangolo: 29 cm X 9 cm;
2° rettangolo: 29 cm X  5 cm;
Tagliate 2 rettangoli dal cartoncino verde chiaro di queste dimensioni;
1° rettangolo: 29 cm X 7cm;
2° rettangolo: 29 cm X 3 cm; 
Iniziamo ora a fare i ventagli.
Il principio è lo stesso per tutti i quattro ventagli. Piegare da una parte e poi dall'altra il cartoncino utilizzando la parte la più corta e costruendo il ventaglio su tutta la parte più lunga. 
Lo spessore di 3 ventagli sarà di circa 1 cm . Mentre lo spessore dell'ultimo, quello più piccolo e più vicino alla stella sarà un po' di meno di 1cm.
Adesso prendete il cartoncino colorato spesso ed il ventaglio più grosso. Piegate il cartoncino a metà in modo tale che il lato di 15cm sia la vostra altezza. 

Incollate un'estremità del ventaglio più grande a due cm dal basso del biglietto, come indicato dal disegno qui sopra. Una volta attaccata la parte destra, (fate attenzione che sia incollata a partire dal centro), incollate la parte sinistra allo stesso modo.
Procedete alla stessa maniera lasciando sempre circa 2cm tra un ventaglio e l'altro.

    4. LA STELLA:
Per fare la stella potete usare della carta dorata o l'alluminio per esempio, io ho preso uno scotch dorato ed uno rosso brillante e li ho attaccati su un foglio dal quale poi ho ricavato due stelle. Una volta fatte le vostre stellele sulla punta dell'albero.

   5. LE PALLETTES e LO SCOTCH DECORATIVO:
Prendete 6 Pallettes a forma di renne e disponetele a semicerchio in alto lasciando un po' di spazio tra l'una e l'altra.
Con dello scotch decorativo fate degli angoli alle estremità in alto destra e sinistra (vedere la foto);
Sopra ogni ventaglio incollate un pacchetto regalo sul cartoncino.
Ed infine il Babbo Natale lo mettete dove preferite.
Tra una renne ed un'altra, nello spazio vuoto, incollate il filo con le perline argentate, o un qualsiasi filo decorativo. Incollatelo anche per decorare le pallettes pacchi regali.
Mettete ora dello scotch decorativo (io ne ho trovato uno con i pacchetti regalo) sulla base del nostro cartocino. 

    5. ATTACARE I PACCHETTI REGALO.
Prendete un ago ed un filo. Fate passare il filo attraverso l'ultimo ventaglio in basso, quasi al centro della piega del cartoncino. L'ago passa verso l'alto e poi ritorna verso il basso. Lasciate circa 3cm di filo e infilate l'ago nel primo pacco, lasciate di nuovo 3cm e infilatelo nel secondo e cosi' via fino al quarto. Una volta cucito l'ultimo pacco chiudete il filo.
Ecco fatto. Avete il vostro bel biglietto.
Ecco le linee generali, ma sta a voi cambiarle e farlo a vostro gusto.

Buon divertimentoe buon  lavoro!

Esmeralda Dakia


giovedì 19 novembre 2015

LANTERNA LUMINOSA CON LE FOGLIE D'AUTUNNO



Ciao amici, come state?
Gli ultimi giorni sono stati difficili, il mondo ci ha dato modo di vedere la crudeltà di cui l'uomo è capace.
Mi raccolgo e dedico un pensiero a tutte le vittime di tutti gli attentati nel mondo, a tutti coloro che purtroppo ci hanno lasciato e a tutti coloro che prematuramente sono costretti a piangere i loro cari scomparsi.

...

Ritornando a noi, e ritornando a queso splendido periodo nel quale possiamo dedicarci a splendide passeggiata nei boschi alla ricerca di funghi e castagne e... perché no? anche delle coloratissime foglie secche...
Fortunatamente ho la possibilità di passeggiare con dei bambini, e come molti di voi lo sapranno, i bimbi hanno la capacità di rendere l'ordinario qualcosa di magico. 
Ecco che, passeggiando tra i boschi ci è venuto in mente che, grazie alla colorate foglie che tappezzavano le strade, avremmo potuto creare qualcosa di favoloso...

Ebbene, diciamo che ci abbaimo provato...


Vi do due dritte su come abbiamo fatto a realizzare questa lanterna.

Abbiamo preso un barattolo di vetro, lo abbiamo lavato bene ed abbiamo scelto le foglie le più particolari e le più colorate.

Abbiamo preso della colla vinilica e l'abbiamo pennellata sulle pareti esterne del barattolo. Piano piano, una dopo l'altra, abbiamo attaccato le foglie.

Una volta asciugato il tutto. Prendete una semplice candelina, di quelle piccole e cilindriche e mettetela all'interno del barattolo. Accendetela e spegnete le luci e... vedrete che spettacolo!

Buon divertimento e attenzione quando andrete nel bosco, perché potrete avere la chance di incontrare qualche elfetto! :)


Esmeralda Dakia



mercoledì 11 novembre 2015

PUPAZZO DI NEVE QUADRETTO


E per continuare il nostro bel percorso di creazioni hamas, vi propongo questo delizioso quadretto di un papazzo di neve fuori dalla finestra.
Per realizzarlo vi basterà seguire il tutorial che segue.
Buon lavoro.

Esmeralda

ORECCHINI CON PERLE HAMAS


Ciao amici lettori, 
come state?
Oggi vi voglio proporre un po' di attività creative divertenti per voi e ideali per i regali di Natale ...
Proprio come nel post precedente, continuiamo ad usare le perle hamas.
La procedura è sempre la stessa, e per chi non avesse avuto la possibilità di seguirci prima basterà cliccare QUI per avere tutte le spiegazioni in modo dettagliato.

COSA CI SERVE:
  • accessori per orecchini;
  • perle hamas;
  • colla (meglio la colla speciale per orecchini);





PROCEDURA:
 Personalmente ho usato un modello tondo, come quello nelle foto, ed ho creato un fiorellino giusto al centro.
Ho usato due colori.
Una volta creato il fiore, unite i pezzi con il ferro da stiro.
Toglietelo delicatamente dallo stampo e lasciatelo raffreddare. 
Una volta freddo incollatelo al supporto per orecchino.
Quando sarà incollato bene, potrete a vostro gusto, decorarlo con brillantini o perline.






Boun lavoro e buon divertimento!!!!

Esmeralda

martedì 27 ottobre 2015

PUPAZZO DI NEVE CON LE PERLE HAMAS

Ciao amici lettori, 
oggi vi voglio proporre un'attività super divertente che coinvolgerà voi ed i vostri bimbi.

Si tratta delle creazioni con le PERLE HAMAS!


Avevo visto diverse volte queste perline nei supermercati ma non mi ero mai chiesta a cosa servissero, beh in realtà credevo che fossero per braccialetti e collanine... invece, l'anno scorso, proprio all'uscita dal cinema, i miei bimbi ed io ci siamo fermati ad uno stand dimostrativo di perle hamas.

Mannaggia, più che i bimbi erano i genitori che si rintontolivano davanti alle creazioni con le perle.

Cosi', visto che ho amato parecchio queste attività, ho pensato di condividerle con tutti voi. 

Oggi vi insegno le basi delle creazioni con le perle hamas.

Iniziamo dal principio. 
Cosa sono queste perline?


Eccole qua. Le potete trovare in negozi specializzati per attività creative, ma d'abitudine sono un po' care. 
Io le ho trovate da Ikea. Un grosso barattolone l'avevo acquistato a 10€ circa. Pieno di tutti i colori.
Avevo anche trovato le basi/supporti sui quali appoggiare le perle, ce ne sono di diversi tipi e di diverse forme. 
Poi, visto le mie grosse dita, ho deciso di prendere un piccola pinza, come quella per togliere le sopracciglia, mi aiuta quando voglio mettere le perle. I bimbi, al contrario, ce la fanno benissimo senza.


Per iniziare scegliete la figura che volete riprodurre.
Oggi vi propongo un pupazzo di neve, super adatto visto il periodo, e particolarmente carino da mettere come decorazione sull'albero di Natale o in casa.


Ecco il modello del PUPAZZO DI NEVE.
Non vi resta  che seguire passo per passo ogni linea. Personalmente incomincio sempre dal basso e faccio linea dopo linea per evitare di confondermi.
Qui avete dei colori consigliati, una volta presa la mano potrete cambiare i colori e sbizzarrirvi, riempiendo la casa di pupazzi di neve!

Una volta terminato il modello, attenzione a manipolare il supporto se no rischiate di fare un bel patatrac e dover ricominciare tutto da capo.

Ora prendete un pezzo di carta da forno, grande quanto il modello, appoggiate la vostra creazione sull'asse da stiro .

Mettete la carta da forno sul pupazzo e passate sopra delicatamente il ferro da stiro. 

Quando vedete che le perline si attaccano tra di loro, smettete di passare il ferro. Togliete la carta da forno, facendo attenzione a non scottarvi, e piano piano prendete il vostro pupazzo di neve. E' caldo e morbido, non dovete troppo piegarlo se no gli rimarrà quella forma in seguito.

E voilà la vostra creazione, ora potete sbizzarrirvi con la fantasia e fare tutte le creazioni possibili ed immaginabili.

Buon lavoro!






Esmeralda




domenica 25 ottobre 2015

VIENI DA ME PERCHE'!

Ciao amici lettori, come state?
Quanto tempo eh?

Oggi voglio ripartire alla grande e lo voglio fare con una SUPER NUOVA RUBRICA...


VIENI DA ME PERCHE'

Mi sbrigo a spiegarvi immediatamente di cosa si tratta.

Il mondo è vasto, i luoghi da visitare ... quasi infiniti!
Io adoro viaggiare e se potessi sarei una vera vagabonda. 
Ma c'è qualcosa che non sopporto. Personalmente non amo seguire le vie "turistiche", mi spiego meglio. Quando sono in giro per il mondo mi piace andare laddove i locali vanno, mangiare dove loro di solito mangiano, fare shopping dove loro lo fanno, etc... Insomma viaggiare senza essere per forza una turista. 

Allora ho pensato, perché non fare parlare tutti i membri che interagiscono con noi sul web e farci condividere i luoghi nei quali vivono.

Sarebbe formidabile che tutti voi interveniste sul web e ci presentaste la vostra città o un luogo che amate, perché in "VIENI DA ME PERCHE'!" lo scopo è proprio questo, farci VIAGGIARE GRAZIE ALLE VOSTRE INDICAZIONI.

Siete quindi tutti invitati a partecipare.
Mettero' qui di seguito alcune linee guida per darvi modo di partecipare senza avere troppa confusione in testa.

VIENI DA ME PERCHE'!

Dove mi inviti?

Cosa ami di questo luogo.

Se dovessi accompagnarmi in giro dove mi porteresti?

Ci sono aneddoti simpatici che puoi raccontarmi?

Hai un bar preferito? Perché? 

Dei ristorantini da non mancare?

Cosa dovrei acquistare di tipico come souvenir?

Hai delle foto da condividere?


Naturalmente queste sono delle linee guida voi siete liberi di aggiungere quello che desiderate.

Il concetto di questa rubrica è di creare una specie di GUIDA TURISTICA TUTTA INNOVATIVA, che ognuno di voi potrà utilizzare ogni qualvolta vorrà viaggiare.



PER PARTECIPARE:

Tutti coloro che volessero partecipare possono scrivermi nella sezione contatti, presentarmi la loro città e inviarmi le foto.

PER I BLOG:

Naturalmente siete tutti invitati a condividere questa iniziativa e a parteciparvi.
Qui di seguito troverete un banner da poter inserire nei vostri blog.



Create your own banner at mybannermaker.com!
Copy this code to your website to display this banner!



Create your own banner at mybannermaker.com!
Copy this code to your website to display this banner!



Create your own banner at mybannermaker.com!
Copy this code to your website to display this banner!







VI ASPETTO NUMEROSISSIMI!

Alla prossima!
Esmeralda
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...